A.N.A. Sezione Abruzzi

Il Presidente Natale Giovanni


natalegiovanni111.jpg Il nuovo Presidente della Sezione Abruzzi, eletto nell’Assemblea Sezionale del 13.marzo.2011, è Giovanni NATALE, nato a Pietranico (PE).

                Coniugato con Maria Paola D’Ostilio, ha due figli Manuela ed Antonio, entrambi sposati, già nonno.

                Risiede in Via San Simone n. 1- 65020 Pietranico (Pescara).

 

 

                Diplomato Geometra; dipendente del Comune di Pescara dal 1976, con qualifica di Funzionario è prossimo alla pensione, precisamente dal 1° luglio 2011.

 

 

CURRICULUM MILITARE ED ASSOCIATIVO ANA

 

Nel Campo Militare:
                Arruolato il 24 maggio 1973 nel Corpo degli Alpini con specialità Coll 2/B, incorporato al Dist. Btg Alpini “Val Tagliamento” a Cavazzo Carnico (Udine) per il CAR; è stato inviato successivamente alla scuola di trasmissione a San Giorgio a Cremano (Napoli) ove ho acquisito il diploma di Radiotelegrafista; ritornato al Corpo, è stato assegnato al Centro trasmissioni del Comando dell’11° Rgt Alpini di Arresto a Tolmezzo nella Caserma Cantore e Collocato in congedo illimitato provvisorio il 24.07.1974.
Nel Campo Associativo ANA:
                Ha aderito all’ANA nel 1985 all’atto della ricostituzione del Gruppo di Pietranico ove ha svolto l’incarico di Segretario del Gruppo stesso;
                Nel 1988 è stato eletto nel Consiglio Direttivo Sezionale, incarico ricoperto per oltre 10 anni consecutivi; in detto periodo ha partecipato all’organizzazione dell’Adunata Nazionale Alpini svolta a Pescara nel 1989, sia come componente della Sezione Abruzzi, ma in particolare come Funzionario incaricato nello specifico dal Comune di Pescara. Un lavoro di studio, collaborazione confronto e  partecipazione con

la Sede Nazionale ANA.
                Nel 1999 si è trasferito nel Gruppo di Pescara ove ha ricoperto la carica di Vice Capogruppo, componente altresì anche del coro alpino.
                Nel 2005 e nel 2008 è stato riletto al Consiglio Direttivo della Sezione ove, fino alla data odierna, ha ricoperto l’incarico di Vice Presidente Vicario.

 

ESPERIENZE PROFESSIONALI

                Diplomato Geometra nell’anno 1971 presso l’Istituto Tecnico “Donato Bramante” di Pesaro, ha svolto attività di libero professionista “Geometra”.

Vincitore di pubblico concorso, è stato assunto in servizio dal Comune di Pescara il giorno 01.agosto.1976 ad oggi; ha realizzato la carriera professionale rivestendo cariche che lo hanno portato alla fine della stessa a livello di quadri Dirigenziale, impegnato nella Rip. Economato Servizio Patrimonio;

la Rip. Urbanistica nominato Agente di Polizia Giudiziaria con rapporti continui con l’Autorità Giudiziaria, Responsabile del Servizio Gestione Impianti Sportivi; Responsabile del Servizio Autoparco del Comune; Responsabile del Servizio Protezione Civile Pubblica Incolumità; Responsabile del Servizio Protocollo, Notificazioni ed Albo Pretorio, incarico che svolge attualmente.

 

 

 

 

 

 

ESPERIENZE AMMINISTRATIVE
Comune di Pietranico
Dal 1975  al 1999 ha rivestito la carica di consigliere nel Comune di Pietranico (Prov. Pescara), dal 1980 al 1985, ha rivestito la carica di Assessore con delega ai LL.PP;  dal 1995 al 1999 la carica di Assessore con funzione di vice Sindaco; dal maggio 2004 al maggio 2009 è stato di nuovo  consigliere nel Comune di Pietranico (Prov. Pescara).

 

Nella Comunità Montana “Vestina
Dal 1980 al 1999 è stato componente del Consiglio della Comunità Montana Vestina a Penne, in detto ente sovracomunale ha svolto la mansione di Assessore dal 1980 al 1995 nonché di Vice Presidente dell’Ente dal 1994 al 1995; dal 2004 ad agosto 2009 è stato componenete del Consiglio nonché Assessore ai LL.PP. dell’Ente.
ESPERIENZE IN ASSOCIAZIONI E VOLONTARIATO
                L’esperienza acquisita in tale contesto è ampia e variegata, in quanto nella propria realtà civica in cui risiede ha avuto modo di partecipare a tutte le attività ivi operanti come:
       

la Società Sportiva per oltre 30 anni sia a livello di agonismo che di dirigenza;
        la Pro loco come socio fondatore  ed operativo nelle varie manifestazioni;
        la Parrocchia nel Consiglio e come tecnico di fiducia.

               

 

L’Alpino d’Abruzzo